giovedì 15 novembre 2012

Riverniciando.

E' infatti soltanto un anno che non scrivo.
Che sarà mai.
Riapro queste mie favolose pagine e dopo aver tolto ragnatele e polvere mi rendo conto che la carta da parati è degna di mia nonna e che la tappezzeria è completamente fuori moda. Bah.

Duuuuunque ho dato una bella riverniciatina, questo lillà-violetto mi sa di fresco e gioviale ambiente di scambio culturale e di idee libere sul panorama socio-economico del Paese in vista di..
scusate, è la febbre che parla, in realtà col violetto spero solo di attirare nella trappola qualche favolosa checca isterica in modo che si innamori e che diventi mio amico <3 nbsp="nbsp" span="span">

Questo blog è ancora lontano da dove vorrei che fosse, ma essendo attualmente composta dal 80% di muco e batteri penso che vada bene così.
E poi tornerò a scrivere cose intelligenti.

Nel frattempo, finchè le mie sinapsi non si riattivano, vi consiglio di dare un'occhiata ai miei Best Of qui a destra (Dalia, la destra è la mano con cui scrivi, ok?) che sono come sempre gli evergreen meglio partoriti dalla mia insanità mentale.

2 commenti:

Marco ha detto...

eh si...ci dovresti scrivere di più...i tuoi post sono sempre originali e divertenti!
Potere ai biologi!!!

Julia ha detto...

grazie mille Marco :)))
in effetti ho perso un po' d'ispirazione negli ultimi tempi perchè tutta la mia attenzione e le mie energie sono state risucchiate da quel vortice di follia che sono laurea magistrale-esame di stato-test d'ingresso alla specializzazione ecc.

ma ora che sono piu' o meno sopravvissuta mentalmente indenne, sono tornata!
grazie del supporto!